Escursioni nel territorio

Comacchio e le sue Valli

Itinerario tra storia e natura


Comacchio è una suggestiva Città Lagunare risalente all’epoca tardo-romana, costruita su 13 isolette al centro di estesi specchi vallivi. L’attuale centro storico conserva notevoli testimonianze del passato: bellissime Chiese e Monumenti sospesi tra Ponti  che sovrastano i canali, primo fra tutti il seicentesco Trepponti, antica porta d’ingresso alla città.

Da non perdere il Museo del Delta Antico, che espone i reperti ritrovati a bordo di un’imbarcazione commerciale romana risalente al I secolo a.C. e molte testimonianze dell'evoluzione del territorio e degli insediamenti umani che hanno caratterizzato la storia dell’antico delta del Po.

"Trepponti" è il monumentale ponte e la porta della città di Comacchio, voluto dal Cardinale Pallotta nella prima metà del XVII secolo su disegno dell' architetto Luca Danese. 
Il Trepponti è formato da cinque scalinate ad arco, scendendo dalla scalinata centrale si accede alla piazzetta dove si svolge tutte le mattine il mercato del pesce all' interno della caratteristica pescheria, anch' essa del XVII secolo. 
Lungo il canale sono attraccate le tipiche barche di valle (batane), sulle quali è possibile salire per visitare Comacchio da un punto di vista più suggestivo. 

A pochi chilometri dalla città si trovano le Valli di Comacchio, 11.000 ht di area salmastra circondata da argini e dossi ricchi di fauna e flora tipica degli ambienti lagunari. Punti particolarmente suggestivi sono la penisola di Boscoforte e le Saline, dove è possibile ammirare una folta colonia di fenicotteri.

IL parco Regionale del Delta del Po è il più esteso fra i parchi regionali e occupa un’ importantissima porzione di territorio dell’Emilia Romagna. Il territorio del parco si articola in sei diverse stazioni, ognuna delle quali caratterizzata da specifiche emergenze naturalistiche, paesaggistiche e storico-culturali.
Il visitatore ha la possibilità di esplorare il parco attraverso svariati itinerari d’unica bellezza, percorribili in auto, in bicicletta o a piedi.

Altri articoli che potrebbero interessarti


Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Per saperne di più fare click qui. Per rimuovere questo avviso e accettare la Privacy Policy esplicitamente cliccare sul bottone "ACCETTO".